Cos’è l’allenamento Zac Efron e come Funziona?

Non sorprende che Zac Efron abbia subito una delle trasformazioni più impressionanti degli ultimi tempi. Prima, era più famoso per la voce morbida che gli ha fatto ottenere riconoscimenti quando ha recitato nella serie di film della High School Musical insieme ad altri attori adolescenti.

Oggi, è noto per aver recitato in film con un tema più adulto e il suo corpo duro pompato che è molto muscoloso. Il suo fisico è stato messo in mostra mentre girava il film Baywatch insieme a Dwayne “The Rock” Johnson che è anche noto per la sua mascolinità e gli intensi allenamenti. Nel film, insieme a The Rock ha assunto il ruolo di bagnino nuotatore, che naturalmente richiede livelli di fitness molto elevati.

Forse ciò che sorprende di Zac Efron non è che abbia un fisico muscolare, ma piuttosto il fatto che non sempre è stato costruito in modo massiccio. Infatti, aveva un tipo di corpo magro, poi all’improvviso, dopo aver trascorso solo 12 settimane, tutti erano stupiti di quanto velocemente si era trasformato.

Si ipotizzava che avesse usato farmaci o steroidi per migliorare le prestazioni per accelerare il progresso. Tuttavia, una fazione dei suoi fan ha coniato la frase Zac Efron Workout per riferirsi al suo cambiamento di stile di vita e la dedizione ad allenamenti intensi. Abbiamo scritto una recensione approfondita di somatodrol – leggi qui.

Il suo personal trainer ha affrontato il problema elencando il programma di allenamento di Zac Efron che, secondo lui, ha permesso all’attore di raggiungere il 5% di grasso corporeo in sole 12 settimane di allenamento. Di seguito vi spieghiamo di più sulla routine di allenamento.

Come Funziona ?

In primo luogo, Zac Efron è una celebrità di primo piano con un programma frenetico e, di conseguenza, il suo regime di formazione era in continua evoluzione.

Un concetto chiave nel bodybuilding, nell’esercizio fisico o nell’indulgere in regimi di allenamento è quello di rimanere sempre coerente. In caso contrario, i risultati variano e, nella maggior parte dei casi, variano negativamente.

Per ottenere risultati positivi, l’allenamento deve essere effettuato entro un periodo di tempo stabilito e l’intensità non deve fluttuare da facile a difficile per tutto il tempo. Secondo il suo allenatore, l’allenamento di Zac Efron è stato condensato in uno split di tre giorni.

Durante questi tre giorni, ha lavorato su gambe per un giorno, schiena e bicipiti su un altro, e petto, spalle e braccia il terzo giorno, concentrandosi anche sugli addominali su una base quasi costante (ogni giorno).

Un punto culminante di questo regime di allenamento è che due esercizi sono stati condotti da una parte all’altra del corpo, dove non è stato consentito il riposo intermedio. Questo è indicato come super setting in cui ogni esercizio viene condotto di nuovo alla schiena senza alcun tempo di riposo nel mezzo.

Un grande vantaggio di fare questo è che non solo fa risparmiare tempo, ma ci sono anche più calorie bruciate raddoppiando così come cardio. Migliora la “pompa”, come è noto tra i professionisti dell’allenamento, dove questo intenso sistema di allenamento spinge più sangue pieno di nutrizione nei muscoli.

Un vantaggio di utilizzare questo metodo è che, poiché il sangue riempie i muscoli, favorisce una crescita muscolare più veloce. Dal momento che Efron doveva svolgere un ruolo di bagnino, questo regime di allenamento lo ha anche aiutato a costruire una certa massa muscolare e velocità esplosiva. Ogni giorno ha coinvolto 8-10 esercizi per una durata di 45 minuti.

Li rompiamo più in basso :

Il primo giorno gli esercizi hanno coinvolto schiena e bicipiti nell’ordine seguente. Ogni esercizio comprendeva 3 serie da 8 a 12 ripetizioni.

  • PULLDOWN DIRITTO-ARME senza riposo
  • AB Rollout con un riposo di 60 secondi
  • Cavo seduto senza riposo
  • fila sospesa con un riposo di 60 secondi
  • pullup con impugnatura neutra e senza riposo
  • Tiro verso il basso dalle ginocchia con un riposo di 60 secondi
  • Chinup senza riposo
  • I bicipiti di Dumbell si arricciano con un riposo di 60 secondi

Il secondo giorno gli esercizi hanno coinvolto le gambe nell’ordine seguente. Ognuno di essi comprendeva 3 gruppi di 8-12 ripetizioni (20 ripetizioni dove specificato).

  • Gamba non premere nessun riposo
  • Sospensione squat jump (20 ripetizioni) con 60 secondi di riposo
  • Estensione svizzera dell’anca senza riposo
  • Ricciolo palla svizzera (20 ripetizioni) con 60 secondi di riposo
  • Allungo a piedi inverso (8-12 ripetizioni per lato) senza riposo
  • Alpinista su cursori (20 ripetizioni) con un riposo di 60 secondi
  • Manubrio rumeno sollevatore a vuoto senza riposo
  • Kick butts (20 ripetizioni) con un riposo di 60 secondi
  • Sollevamento del polpaccio a gamba singola instabile (8-12 ripetizioni per lato) senza riposo
  • Sospensione allenatore gamba singola squat (20 ripetizioni per lato) con un 60 secondi di riposo

Il giorno 3 gli esercizi hanno coinvolto il torace, le braccia e le spalle nel seguente ordine. Ogni esercizio comprendeva 3 serie da 8 a 12 ripetizioni.

  • Alzate la testa del manubrio senza riposo.
  • Il cavo della traversa si solleva con un riposo di 60 secondi.
  • La pressa per pavimenti senza riposo
  • Pushup con 60 secondi di riposo
  • Inclinare la pressa a manubri senza sosta
  • Premere il manubrio in testa con 60 secondi di riposo
  • Cavalletti del petto senza riposo
  • Bosu plyo pushup con 60 secondi di riposo
  • Pushdown a braccio singolo (8-12 ripetizioni per lato) senza riposo
  • Ricciolo a braccio singolo (8-12 ripetizioni per lato) con 60 secondi di riposo

Riepilogo

Il mantenimento di un rigoroso programma di allenamento Zac Efron, in cui ciascuno degli esercizi viene distribuito in un giorno di pausa, darà risultati notevoli. La maggior parte degli allenatori sono d’accordo che gli allenamenti ad alta intensità sono i migliori perché raddoppiano come cardio, il che fa bene anche al cuore. Provate oggi stesso e vedete come funziona.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *