Quale Dovrebbe Essere la tua Routine di Esercizio Deve Essere?

Per iniziare una routine di allenamento, è necessario avere uno scopo, decidere cosa si vuole ottenere e utilizzarlo come guida per creare un regime. Così facendo, sarete in grado di coprire tutte le vostre basi, senza dovervi preoccupare di perdere le tracce per realizzare tutti i vostri obiettivi di fitness.

Routine di Esercizio

Sia che tu stia cercando di perdere peso, tonificare i muscoli, o avere una forma fisica a tutto tondo, ci sono alcuni elementi di base che è necessario incorporare nella vostra routine di allenamento quotidiano.

Questi elementi non solo vi aiuteranno a raggiungere i vostri obiettivi di fitness molto più velocemente, ma seguirli produrrà una routine di fitness inclusiva. Leggi la recensione di Somatodrol

Detto questo, abbiamo compilato una lista completa degli elementi essenziali che dovreste integrare nella vostra routine di allenamento.

Alcuni di questi elementi sono semplici e sembrano no-brainers, ma ironia della sorte la maggior parte degli individui spesso ignorano o non riescono a incorporarli nella loro vita.

1. Limite di tempo

Molte volte invidiamo i ragazzi che trascorrono la maggior parte della loro vita in palestra o durante gli allenamenti.

Tuttavia, come si nota, l’eccesso di lavoro non è il modo migliore per raggiungere i vostri obiettivi di fitness.

Se hai una buona conoscenza delle questioni economiche e della produttività, probabilmente ti imbatti nella legge dei rendimenti decrescenti. Questo significa che, con il tempo, gli allenamenti eccessivi provocheranno affaticamento muscolare e probabilmente smetterai di fare progressi.

Anche se potresti ancora bruciare calorie, il che è un bene per chi cerca di ridurre il proprio peso, non è una buona strategia, specialmente per chi cerca di tonificare i muscoli. Infatti, potrebbe anche essere dannoso per il loro progresso.

Invece, dovresti adattare la tua routine, fare esercizi quando ne hai bisogno, mantenere un programma sano e non esagerare.

2) Focus del gruppo muscolare

Se sei stato con un allenatore professionista, sai che ti insegneranno sempre a rompere il tuo regime di allenamento. Per esempio, per il primo giorno, potrebbero insegnarvi a concentrarvi sulle gambe, sugli addominali per il secondo giorno, e così via.

E questo è sempre un consiglio solido. Perché?

Se concentri la tua energia su uno specifico gruppo muscolare o ogni giorno, ti assicurerai di bilanciare i tuoi allenamenti e di lavorare per l’intero gruppo muscolare entro una determinata linea temporale.

In aggiunta a questo, interrompere l’allenamento significa anche che dà tempo agli altri gruppi muscolari di riposare e riprendersi dall’azione precedente.

Quindi, mettete in moto un piano, concentrandovi sulla vostra routine.

3) Intensità

Gli allenamenti dovrebbero essere a doppio senso di circolazione. O si va forte e non lo si fa. Per avere successo, si deve andare duro.

Tonificare i muscoli o perdere peso attraverso gli esercizi non è facile: bisogna impegnarsi seriamente quando si fanno le presse o si fanno gli ascensori.

Il modo perfetto per raggiungere questo obiettivo senza sforzo è quello di eseguire gli allenamenti di intensità. Questi allenamenti sono noti per l’uso di azioni tese, e nella maggior parte dei casi si tradurrà in un guadagno muscolare senza precedenti.

4) Idratazione

L’importanza di idratare il corpo non può essere sottovalutata.

Gli allenamenti vi faranno sudare molto, e quale modo migliore di reintegrare i liquidi persi, oltre all’acqua potabile.

Ricordate che reintegrando il vostro stock di liquidi, si riduce al minimo la possibilità di disidratazione, che può causare affaticamento muscolare e crampi.

Oltre a riempire i vostri liquidi, l’acqua svolge un ruolo essenziale nel risciacquare le tossine altrimenti dannose.

Quindi, se avete intenzione di andare in palestra, prendete sempre una bottiglia d’acqua con voi.

5) Raggiungere i vostri limiti

Contrariamente a quanto dicono molti professionisti, si dovrebbe desiderare il burnout finale.
Per raggiungere i tuoi obiettivi di fitness, devi insistere sempre di più, fino al punto in cui non puoi tenerlo più a lungo o semplicemente non puoi fare più esercizio.

Anche se non è una buona strategia da seguire, potrebbe semplicemente aiutarvi a realizzare i vostri obiettivi molto più velocemente.

6) Cardio

Nel nostro caso, incorporare il cardio nella routine di esercizio fisico significa che si dovrebbe guardare avanti per ottenere la frequenza cardiaca e bruciare quantità colossali di calorie.

In questo caso, non significa necessariamente che devi fare uno sprint o addirittura colpire il tapis roulant. No.

Invece è possibile impegnarsi in allenamenti semplici, come saltare la corda, o saltare il jack, a condizione che l’attività farà correre il cuore e sudore da versare.

Sono d’accordo che un sacco di sollevatori sono scettici del cardio, ma immergendosi in ogni po ‘di allenamento vi aiuterà a riscaldare, rinfrescarsi e bruciare alcune calorie extra.

7) Spingere e/o tirare

Stai cercando di costruire dei muscoli? I movimenti di trazione e spinta del nucleo vi aiuteranno a farlo.

E non importa se si sta sollevando o premendo in panchina, questa attività di base è semplice in quanto richiede solo di tirare o spingere il peso verso o lontano dal nucleo.

8) Raffreddare

Il periodo di raffreddamento è un elemento spesso trascurato nella routine di esercizio di molti individui.

Il periodo di raffreddamento è essenziale in quanto aiuta a ridurre al minimo il dolore che potreste aver subito durante l’allenamento. Riducendo al minimo il dolore, ti permette di prepararti per la sessione successiva in un periodo di tempo più breve.

Praticando l’elemento di raffreddamento, in pratica si dà al corpo l’opportunità di raffreddarsi e rilassarsi.

Durante la pratica, è essenziale avere acqua e frullati proteici per aiutare a ringiovanire il sistema.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *